Note Legali

Questo come ogni altro blog è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo N°196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al Nome, alla persona ed all'immagine ed all'onore. QUINDI tutto il materiale (scritto e fotografico, nomi, dati, testi) pubblicato sul mio blog non può essere utilizzato senza il mio permesso o dei rispettivi autori dei commenti, pena denuncia alla Polizia Postale.

24 novembre, 2005

Amore...


L’amore è il sentimento in assoluto più pericoloso per i morti.
L’amore è l’assassino… l’amore è sempre l’assassino. (da “l'oblio “ di Josephine Hart).

L’amore è il tuo stesso essere
L’amore è il filo che unisce
L’amore è fantasia,volo, possibilità
L’amore è tutto ciò di cui abbiamo bisogno
L’amore, spesso, è la posta in gioco
L’amore è un gabbiano
L’amore è tutt’altra cosa
L’amore è breve
L’amore è forte
L’amore è musica
L’amore è cieco
L’amore è silenzio
L’amore è sciocco
L’amore è identico
L’amore è un sogno
L’amore è perso.

Un abbraccio a tutti

24 commenti:

Lievito ha detto...

Mi manca una 'definizione' in questo tuo splendido elenco in poesia; l'amore è donare.
Capisco però perchè non c'è, lo fai sempre, come in questo blog !
Ciao e grazie !!!

Alessandro ha detto...

Amore é...

Tempesta...
Un Arcobaleno...

Desiderio che infiamma...
Rabbia che corrode...

Attaccarsi con le unghie alla vita...
Accarezzare l'idea di prendere per mano la grande mietitrice...

sussurrare nel silenzio della notte un nome ...

un abbraccio a tutti

Alessandro ha detto...

un saluto a tutti...
ho scritto qualche altra riga su Amore.... ma (sperando che nessuno mi lanci strali per il cambio di una vocale) due parole su "amare"

Oggi ci pensavo pedalando un pochino...
Non so darvi il suo reale significato, forse perchè io non lo so effettivamente fare o forse perchè sarebbe presuntuoso farlo...
tanti filosofi pensatori si sono cimentati ma...

allora il pensiero è passato ad esaminare un altro concetto "atto d'amore"... non mi dite che sono scivolato in un argomento più semplice...
E' vero, ma quale è stato quello che per voi... ha dato senso alla parola amore

il mio?

un pensiero "un bacio leggero e una carezza" mandato in una notte in cui il dolore era padrone e la morte stava vincendo la sua partita a scacchi...


Mi dimenticavo...

Amore è vivere e condividere quell'istante che vale tutta una vita

un abbraccio a tutti

Marco ha detto...

L'amore è benessere, l'amore è cambiamento, l'amore è la luce nel buio, l'amore è natura, l'amore abita nel non dire, l'amore è somatizzazione, l'amore è esagerato, l'amore è ... così... l'amore è un nuovo inizio, l'amore è un passo felpato, l'amore è un insegnamento... quanto devo andare avanti? I dottori (come una che conosco) sanno che l'amore è una rivoluzione metabolica, neurotrasmettitori a valanga che rapiscono l'amigdala e mandano a farsi fottere tutte le nostre tanto rassicuranti razionalità. Ti butti nelle mani di uno o una che nemmeno conoscevi tre secondi prima. E poi un giorno ti svegli e scopri che questo Dio in terra ha le orecchie asimmetriche o l'alito che di mattina ammazza le pantegane sui navigli... Ma SCEGLI di stare ocn lui o lei. Perché la razionalità ha ripreso il controllo e ha trovato una sorpresa. Che ti sta bene per quello che è. Possiamo provare a razionalizzare l'amore, trovarne le ragioni fisiche, metaboliche, ma che mi dici dei giri pseudocasuali che la vita ha fatto e ti ha fatto incontrare proprio quella parsona? Ogni tentativo è vano. Perché l'amore è davvero magia. L'amore "è rock"... L'amore E'. E basta.

105marta ha detto...

L'amore..credo che questo sarà uno dei post più commentati e allo stesso tempo uno dei più difficili da commentare, almeno per me!L'amore è un argomento che piace, su cui si può dire di tutto e che coinvolge perchè quando si parla di sentimenti siamo tutti un po' più attenti e interessati..ci sentiamo chiamati personalmente in causa a dialogare con noi stessi nel nostro intimo...anche io l'ho fatto e davvero potrei scrivere milioni di parole su ciò che è per me l'amore, ho anche aspettato di essere dell'umore giusto per commentare affinchè il mio post possa essere il più obbiettivo possibile e rispecchi al meglio il mio pensiero...già ma quale è il mio pensiero? l'amore è un qualcosa che "ci smuove" ci fa superare ostacoli spaziali temporali morali religiosi l'amore ci segna, ci cambia, l'amore è bellissimo ma ci sono attimi in cui ti chiedi se non saresti stata meglio senza averlo incontrato, l'amore ti fa crescere, l'amore ti insegna..l'amore però è anche sacrificio, pazienza, fiducia e purtroppo a volte l'amore è anche finito!E sono i momenti più brutti in cui ti chiedi dove hai sbagliato, cosa non ha funzionato, perchè le cose non sono più come prima..e ci si sente vuoti...l'aspetto positivo però è che solo poche persone al mondo possono vivere senza l'amore (e non sanno quel che si perdono!)per la maggior parte di noi esseri umani l'amore è ovunque,ci circonda senza che ce ne accorgiamo, è nascosto in un gesto gentile, in un sorriso, in un aiuto inaspettato, per alcune persone diventa addirittura lo scopo principale dell'esistenza..credo davvero che non si possa fare a meno di dare e ricevere amore...

visto che non posso raccontarvi tutti i mille pensieri che affollano la mia mente in questo momento ve li riassumo con questi versi: " That Love is all there is, is all we know of Love" ovvero "Che l'amore è tutto ciò che c'è, è tutto ciò che sappiamo dell'amore" (Emily Dickinson)
un abbraccio

105marta ha detto...

Mi è molto piaciuto il commento di Marco!per quanto possiamo provare a razionalizzarlo non lo capiremo mai fino in fondo ed è bello così, si dice che gli opposti si attragono, ma spesso ci innamoriamo di chi ha interessi simili a noi..già ma perchè proprio di quella persona? sono le vie intricate del destino, del caso, del fato, di qualcuno che tesse le trame sopra di noi che ci conducono ad amare..e non possiamo sfuggirgli! bravo Marco, l'Amore E', senza definizioni!

Marco ha detto...

Forse usare lo "spazio post" per rispondere a Marta non è esattamente il giusto modo, ma visto che non ne ho altri, spero nessuno ne abbia a male. Quindi e molto brevemente, Marta, grazie. E' un piacere scoprire di riuscire a stuzzicare gli animi altrui; del resto il bello della vita è fatto dalle piccole cose. Beh, ma non è di questo che si discute qui...
PS in "codice" per zia Mapi... ho resistito, ma è solo perché ti voglio bene

Frank ha detto...

Aspettavo questo momento,sapevo che prima o poi avresti parlato di un "qualcosa" di magico come l'AMORE. Di questo argomento che ti sta tanto a cuore,che tu ritieni fondamentale per la vita.L'amore è magia,piacere,gioia,dolore,è dare e avere,è passione è condivisione.
E, scusate non me ne vogliate se lo scivo qui, l'AMORE per me sarebbe poter amare una creatura come te.
Ti voglio un bene immenso.
Frank

Alberto ha detto...

L'amore è quella forza che ti prende e ti trascina e non ha pietà per chi non lo comprende perchè l'unica rassegnazione è soffrire al suo cospetto se non si è corrisposti.;e fa male , male al cuore ma quando è ricambiato è l'acqua santa che ti disseta, che ti sale al cervello e ti fa andare in alto , sopra ilcielo , li' dove solo l'amore può arrivare : in Paradiso.
Grazie Maria Pia per questo spazio,sei meravigliosa un bacio
Alberto

Erika ha detto...

L'amore ci rende migliori. L'amore ci rende peggiori. L'amore ci rende diversi o forse per la prima volta, a nostra insaputa, ci rende noi stessi, tira fuori noi stessi e ci tira fuori da noi stessi. E quindi l'altro ti chiede"ma chi sei veramente?", tu ti chiedi chi sei ed in tutto questo c'è una grande confusione. L'amore è una grande confusione. Fa scrivere di notte pensieri astrusi, fa perdere tempo prima degli esami. L'amore è un esame ma con noi stessi perchè tanto l'altro essendo innamorato ci vede perfetti, l'esame è non deluderlo e non deludersi. L'amore è anche delusione e quando c'è la delusione è finito.Cito Mapi,una tua frase :non piangere per un amore finito ma sorridi perchè sei riuscita ad amare!!!
T.V.T.B. Erika

Lievito ha detto...

Un piccolo contributo, scritto tanti o forse troppi anni fa.

Polvere di stelle

Quando la notte s'illumina
Polvere di stelle sono cadute dal cielo
Discese la', dove i raggi di luna
hanno indicato.

Sui tuoi capelli
Sul tuo viso
Sui tuoi occhi
Sul tuo sorriso

Il silenzio mentre dormi
copre tutti gli altri suoni
Il respiro non lo senti
di chi e' nei tormenti.

Nelle proprie angosce
le grandi paure
di perdere le essenze
di non essere presente.

Ed eccomi sveglio
ad attendere il risveglio
per rivivere quello stato
che mi fa stare meglio.

Coscienza e incoscienza
rifiuto e accettazione
stati d'azione
contemplazione
stati di meditazione.

Quando la notte s'illumina
Polvere di stelle sono cadute dal cielo
Discese la', dove i raggi di luna
non sanno ma sperano
di trovare Amore.

Sulle tue mani
Sui tuoi fianchi
Sulle braccia
nei pensieri.

Le tue idee, i tuoi sogni
volano e restano
in un unico trasporto
verso i miei bisogni.

Amare e Amore
Dare e ricevere
Perchè abbia consistenza
Tutta la mia esistenza.

L 'alba e' vicina
Tu non lo sai ancora
ma anche stanotte
sono stato vicino a te.

Nel tuo silenzio
con le mie parole
nella tua assenza
con la mia compagnia.

BAci...............

Lorenzo ha detto...

Vorrei volare, oltre tutto ciò che ci divide,
per vedere colei che amo come vive, colei
che cerco di scacciare ma non so dimenticare
vorrei, mentre dorme, poter entrare nel suo
cuore senza essere sentito. Vorrei, che nel
sonno mi dicesse, se davvero non c'è posto,
per me nella sua vita, dal dolce battito del suo
cuore vorrei udire ciò che nessuno ha mai osato
dire. Vorrei essere nei suoi momenti di solitudine
e scacciarli con la mia fantasia in istanti di allegria
da custodire in due nella sua e nella mia vita i suoi
silenzi di parole giuste, vorrei riempire in modo che
lei possa capire che la solitudine fa solo soffrire. Se
nel sonno poi lei si agiterà e poi spaventata sveglierà
vorrei esserci rassicurarla vorrei che l'istinto mi dicesse come calmarla,
se davvero fra le sue braccia mi dovessi trovare,
vorrei riuscire a diventare, colui che lei desidera amare.
CIaoo.. non c'e' bisogno di una dedica,che legge sa.

Roberto ha detto...

Amare
Amare è ciò che non puoi avere
amare è ciò che è proibito desiderare
amare è forse qualcosa di più grande
e di più bello di te.

Amare è ciò che quel mondo
non ti dà, né ti darà mai
desiderarlo è come quel sogno
che chiudesti nel cassetto
e lo abbandonasti
perché sembrava irraggiungibile e irrealizzabile.

Amare perché forse
è un semplice sogno
forse più grande di quel che immagini
è forse quello d'amare
senza chiedere né avere risposte.

Amare.

Grazie,principessa Mapi...sei unica.

explorer3200 ha detto...

Amore, una parola che assume infiniti significati, tutti veri, tutti uguali, tutti diversi, ognuno col suo sapore....
Amore, come "dare, dare, e ancora dare....senza mai aspettarsi nulla in cambio" anche se l'Amore, nei suoi infiniti volti ti ricambia sempre, attraverso un'altra persona, un'altra cosa, un altro dono....
Amore come energia infinita che tutto muove e tutto trasforma..... che sta tutto intorno a noi, in ogni cosa, e anche dentro di noi, basta una scintilla per far partire l'Amore, si accontenta di poco per farti sentire che è SEMPRE LI, CHE ASPETTA, aspetta proprio te.... ma vuole anche in cambio tutto te stesso, questo poi è il prezzo che esige affinche sia Amore Vero....
Amore che sembra finire, ma che in realtà sta solo trasformandosi, come il bruco che diventa farfalla, per volare, magari anche solo per un giorno, o per un momento, un momento di Amore vero....
Amore che è fatto di lacrime, di ricordi, di PERDONO, di tante cose da PERDONARE, di parole mai dette, di pensieri mai pensati, di paure mai confessate....
Di tutto ciò che resterà, domani, forse ci scorderemo di tutto, fuorchè dell'Amore, perchè Lui nient'altro è se non la nostra stessa essenza....

animapersa ha detto...

Non so come esprimere questa sensazione
Che fa solo una cosa,
Una cosa che non si sente, né si vede,
Qualche cosa di magico,
Qualche cosa di raro, di prezioso.
Questo è quello che provo per te,
E non si può esprimere con le parole.
Percepisco tutta la bellezza del tuo animo
Attraverso i tuoi sogni ed i tuoi desideri.
E farò di tutto per poter leggere la felicità
E la spensieratezza nei tuoi occhi meravigliosi.
Sarò sempre lì, accanto a te,
In tutti i momenti di gioia e di dolore
Ti prometto che sarò presente e premuroso
Per dimostrarti quanto sei importante per me.
Questo è per me l'amore!!!
...................
Maria Pia,grazie di tutto,ti stringo forte a me,grazie per l'amore che dai a tutti senza mai chiedere nulla in cambio.Forse è questo che ti rende unica,e ti fa essere così amata.

annamaria ha detto...

L'amore è un sentimento che unisce, che ti fa superare le difficoltà, l'amore è diversificato: esiste l'amore per i figli che è indissolubile, esiste l'amore per un compagno con cui desideri fare progetti,e trascorrere tutto il tuo tempo.Sono d'accordo con chi ha scritto :L'amore E' .e basta

con affetto e simpatia
Annamaria

Marco ha detto...

Questo è un messaggio al vento. Il mio Maestro (lunga storia) un giorno, mentre passeggiavamo tra gli aeroplani (lunghissima storia) mi ha insegnato che l'"amore" è soprattutto una cosa normale. Da vivere come tale e se non ci si riesce allora non va bene... Ci hanno scritto chilometri di pagine sull'amore, hanno cosparso l'aria di canzoni... ho scritto un commento del quale quasi mi sono stupito, ma io che so essere così pragmatico anche parlando dell'amore, che brucio di vita, vorrei, oggi, avere qualcuno da chiamare... Amore. Hasta siempre

Antonello ha detto...

Amore, amore, amore, amore, amore.
Se ti piace pronunciare questa parola, allora sai cos'è l'amore.

Stefano A ha detto...

L'Amore... è quel tutto che mi ha fatto toccare vette altissime,ma che in questo momento mi sta facendo vivere nella disperazione.Mi guardo intorno e nonostante tante presenze ho un vuoto incredibile,però ,però... tu mia dolcissima Mapi,mi dici sempre,di stare sereno,mi dici che c'è un tempo per tutto...anche quello per soffrire, e superato questo anch'io forse tornerò ad amare.Ecco l'Amore e' gioia come dolore.
Ti voglio bene,tesoro
Stefano

francifra ha detto...

io l'amore non lo perdo mai.

un abbraccio grande
:-)
bacibà

Rossella ha detto...

Ti amo
Quante volte hai pensato o detto questa frase?
Tanto tempo per avere il coraggio di dirla e un istante per pronunciarla.
E se avessi deciso di non dire più quelle due parole,
pensare dentro di te “basta questa è l’ultima volta che mi innamoro”.
Ma se va contro la tua essenza non c’è nulla da fare:
puoi soffrire per amore,puoi godere, essere felice ma non puoi mai smettere di amare perché sarebbe come uccidere.
Uccidere la tua parte migliore quella che è pronta a mettersi in gioco,
quella pronta a rialzarsi di nuovo,
quella pronta a lottare con tutti i mezzi che possiede,
per donare qualcosa.
Non puoi definire cosa. Non lo sai nemmeno tu.
Sai solo che non rinunceresti ad essa per nulla al mondo, perché per quanto tu abbia sofferto,
i ricordi di quando hai amato sono la cosa più bella che hai.
Non avere paura…ama con tutto te stesso.
Spesso si soffre,ma vale sempre la pena amare.
Hey, Maria Pia, hai fatto centro ancora una volta con questo post.
Ti abbraccio
Rossella

ramvalmi ha detto...

La miglior riflessologa che abbia mai conosciuto!!! La consiglio a tutti! Fa il massaggio ai piedi con tanto amore e soprattutto con ineguagliabile professionalità. E' una professionista olimpica. Esperienza impareggiabile!!!!!*****

Maria Pia ha detto...

Eccomi a voi, posto qui e per tutti un grazie infinito,per i vostri commenti sull’AMORE..sapevo che il tema non vi avrebbe lasciato indifferenti.Leggo nei vostri commenti..gioia.. rabbia .. dolore..speranza..delusione…ma..questo e’ l’amore.Una cosa e’ certa, in tutti voi , me per prima..o pensavate di escludermi???eheheh(sorrido) c’e’ il desiderio di amare,essere amati…voi sapete che io sono innamorata dell’amore..e tanti di voi anche…AMORE..AMORE…AMORE..che bello pronunciare questa parola,e ogni qualvolta uno lo fa..e’ felice!!!!Bene..ricominciamo questo percorso insieme.. Auguro a tutti BUON ANNO…che sia per voi ricco di serenita’ e di momenti felici….Vi stringo tutti in un forte abbraccio…vi voglio bene.. Maria Pia.

Stefano ha detto...

Una volta, a seguito di una forte passione, forse l'unica, le scrissi:

L'omicidio perfetto?
Negarmi la tua esistenza!

Un saluto da stefano