Note Legali

Questo come ogni altro blog è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo N°196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al Nome, alla persona ed all'immagine ed all'onore. QUINDI tutto il materiale (scritto e fotografico, nomi, dati, testi) pubblicato sul mio blog non può essere utilizzato senza il mio permesso o dei rispettivi autori dei commenti, pena denuncia alla Polizia Postale.

03 febbraio, 2007

Giochino....

Me lo ha passato un caro amico... un 'pazzo' del web.
Non chiedetemi cosa è e come funziona...ma è troppo carinooooo.
Tra l'altro possiamo fare un gioco ...e vedere cliccando a caso cosa viene fuori ...magari si prende spunto per una riflessione...
Procedete così:

1. Cancellate l'URL scritto nella barra degli indirizzi e copiate il seguente codice Javascript:

javascript:R=0; x1=.1; y1=.05; x2=.25; y2=.24; x3=1.6; y3=.24; x4=300; y4=200; x5=300; y5=200; DI=document.images; DIL=DI.length; function A(){for(i=0; i-DIL; i++){DIS=DI[ i ].style; DIS.position='absolute'; DIS.left=Math.sin(R*x1+i*x2+x3)*x4+x5; DIS.top=Math.cos(R*y1+i*y2+y3)*y4+y5}R++}setInterval('A()',5); void(0);

2. Cliccate invio e godetevi lo spettacolo!

Un bacio e un grazie e a tuttiiiiiii

10 commenti:

105marta ha detto...

:-) anche io non ci capisco molto perciò non mi so spiegare come funzioni, però è davvero divertente!Avete provato?Daiiii!!!! E'un po' come un riassunto visivo del blog e quindi anche di un percorso insieme!A me è capitata l'immagine con le margheritine tra le dita dai piedi, tra l'altro una delle mie preferite!Davvero un'idea simpatica per distrarsi un po' dalla monotonia delle pagine internet tutte piene di scritte e "impostate"!Complimenti all'appassionato di web e un bacione a tutti!Marta

Lievito ha detto...

Io l'ho fatto tre volte ! Ed è venuto fuori il fiore rosso, i piedi 'addormentati' e Maria Pia !!!!
mmmm mi sembra quasi un 'segnale' !
Bello comunque. Uno 'svarione' che ci voleva ! Questo blog però deve crescereeeeeeeeeeeeeeee. Ciao

Max ha detto...

Bello e molto divertente giocare con te.Tutto si muove, tutto si trasforma. Certo che per centrarti ci vuole costanza!!.é bello questo alternare un post serio ed uno più giocoso,anche se non perdi mai di vista i collegamenti reflex.
Ti abbraccio
max

gigiM ha detto...

Subito bello: strappa un sorriso, dà piacere. Poi subentra una vertigine.Chiudi gli occhi. Se non lo fai stai male. Credo che quando sarò in grado di riaprirli, sarà tutto passato e ritornerò a sorridere. Anzi: ne sono certo.
Un abbraccio, Nuvola.

eugenio ha detto...

Divertente, osservare, girare, rincorrere e cercare di catturare l'immagine.è una cosa che prende ,e mi fa anche venire in mente a tutte le volte che tu mi ricordi che tutto è in continua trasformazione.Come spesso si dice , ognuno ha gli amici che si merita. Sei grande!!
ti voglio bene
eugenio

marinella ha detto...

Molto simpatico il movimento delle foto,sembrano rincorrersi tra loro, con tanta pazienza sono riuscita a beccarne tre.Concordo con Marta, è proprio come il riassunto per immagini di ciò che hai scritto finora, complimenti davvero a te e al tuo amico(a proposito..ma io lo conosco?)
baci
Mary

explorer3200 ha detto...

Immagini nuove, e immagini di un anno e mezzo fa si inseguono allegramente.... Eh si, qualcuno di noi scommetto che a vedere qualche foto di queste che si rincorrono in circolo avrà sicuramente pensato alle prime tenere pagine di questo blog.... Io almeno mi sono emozionato a rileggere i commenti dei primi post.... e anche dei successivi.... pochi autentici pensieri... molte emozioni... poi sempre più amici, appassionati e anche curiosi che popolano questo magico spazio.... si rincorrono le foto... girano come le pagine del tempo che passa... si fermano... ripartono.... su quale immagine si fermerà stavolta la nostra girandola ? Quale pensiero mi si riaccende guardando quella stessa immagine? In questo tempo trascorso sento che le cose da aggiungere sarebbero tante.... Ma una cosa rimane la stessa, semmai ancor più grande: un vero e autentico GRAZIE a te Mapy !!!

edoardo ha detto...

Un collage di un percorso insieme veramente delizioso.Di solito ti scrivo via email, ma queste immagini che si rincorrono meritano un saluto. Incontrarti è stata una delle cose più belle della mia vita,e il tuo blog mi tiene compagnia sopratutto quando sono via per lavoro,e tu mi dici sempre : ah queste missioni, neanche fossi un frate!!.
Un complimento al tuo amico, bello davvero.
Ti abbraccio Mapy
Edo

Stefano ha detto...

Mi permetto di fare gli auguri di San Valentino a Maria Pia e di farle un regalo romantico....
Non pensate male..non c'è nulla tra noi.. però per galanteria e per apprezzamento alla sua sensibilità le faccio questo omaggio musicale:

http:\\www.visiware.it\Mapi\index.htm

Lo so.. è un brano jazz... stile musicale poco apprezzato in Italia, ma vi assicuro che è gradevole.

Invito tutti a fare un omaggio di San Valentino a Maria Pia!

A te Maria Pia un bacione grandissimo!

Vittorio ha detto...

io non so perchè sono arrivato qui.Ma voglio credere che sia una tappa nella mia vita e senz'altro è già un ricordo. Come se da un gioco a filo d'acqua fossi stato improvvisamente tuffato negli abissi del suo animo.
Voi conoscete la magia della musica? La magia di un incontro? la magia dell'essere uno con Gea?
Ora non ci riesco, scusami MaPi. Non mi piace San Valentino, ma forse non mi piace la Megamacchina e San Valentino e gli innamorati, poverini, non hanno colpa...
ho letto solo il commento di Stefano per ora e ciò che ti ho regalato stanotte se è vero che è pur frutto d'amore, non dipende da ricorrenze e date che non riesco a non vedere come profane e profanatrici